Incontro per la giornata della memoria

Il 2 febbraio dalle 10 alle 12 si è svolto, nell’auditorium  di via Taverna, l’incontro con il Sig. Amedeo Spizzichino, testimone della Shoah. Ha raccontato la sua esperienza  di sopravvissuto e delle persone, che hanno aiutato lui e la sua famiglia a sfuggire dalla deportazione nazista.

In particolare, ha ricordato l’opera di Vito Spingi, portiere di un condominio  di via delle Medaglie  d’oro,  commemorato tra i “Giusti” italiani.  I ragazzi  sono stati particolarmente coinvolti dalla sua testimonianza ed hanno rivolto diverse domande.

Al termine dell’incontro, è  stata consegnata al Sig. Amedeo una lettera di ringraziamento, nella quale i ragazzi di 3Q hanno sottolineato  come la sua esperienza di vita testimoni che si può  rendere il mondo  migliore  di come lo si è  trovato.

Chi ascolta  un testimone è chiamato a sua volta ad essere testimone, speriamo che i nostri ragazzi  sappiano far tesoro di questa esperienza e costruire un mondo migliore fondato sul rispetto, la libertà , la fratellanza e la solidarietà e non sulla discriminazione,  il razzismo  e la violenza.

“Historia magistra  vitae est”, e certamente questo  incontro  ha insegnato più  di tante pagine e di tante ore di lezione!  “Chi salva una vita salva il mondo intero” e Sara, sua nipote e  nostra alunna, è uno dei preziosi frutti nato dalla salvezza della famiglia Spizzichino. Un ringraziamento  speciale al Sig. Amedeo Spizzichino per la sua disponibilità da parte dei docenti e degli alunni  delle  classi terze di Via Taverna.

Bruna Venci

Amedeo e Gioia Spizzichino ed il documento che attesta la nomina di “Giusto ” di Vito Spingi.

4 risposte

  1. Gioia

    Giornata davvero emozionante, vedere la commozione negli occhi di zio Amedeo, e l’attenzione dei ragazzi è stato davvero coinvolgente e rassicurante per il futuro.

    • Licia Scardilli

      È stata una grande emozione anche per tutti noi.

  2. Franco Spingi

    Sono Franco figlio di Spingi Vito
    Ringrazio la famiglia Spizzichino per le belle
    Parole in ricordo di mio padre

    • Licia Scardilli

      Grazie a lei, anche da parte nostra. Per noi è stato un onore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.