Lezione del 07.04.2017

postato in: Diario di bordo | 1

Buonasera a tutti i genitori e a chi ci legge!

Nella prova di oggi è stata provata la seconda metà dello spettacolo.

Vogliamo subito evidenziare insieme a voi i problemi emersi, in modo da risolverli al più presto.

1 – CHIACCHIERE: i ragazzi oggi si sono sforzati molto di stare concentrati durante le prove, ma il problema rimane dietro le quinte, perché per loro stare dietro ad aspettare il loro turno mentre non recitano è come stare in una dimensione a parte.

Purtroppo le loro chiacchiere dietro le quinte si sentono tutte, e distraggono i loro compagni che sono in scena (oltre a distrarre loro stessi). Su questo bisogna che facciano un ulteriore sforzo: devono capire che, anche quando non recitano, il loro stare concentrati contribuisce ad una buona realizzazione del lavoro di tutti, come accade in una squadra di calcio. I ragazzi sanno benissimo che, se l’attaccante sta tirando in porta, di certo gli altri non si metteranno a fare due chiacchiere con il guardialinee… L’esempio è della regista, e credo che dia l’idea molto bene.

2 – LA PARTE: purtroppo ancora in molti non sanno la parte e recitano con il copione in mano. C’è un’insicurezza assoluta, si riesce ad intravvedere una vera recitazione solo tra coloro che recitano a memoria, e solo in quel caso viene fuori anche la loro bravura; nel caso contrario si rallenta tutto e non si vede nulla, si vedono solo dei ragazzini che non sanno cosa fare.

Dalla prossima settimana sarà PROIBITO tenere il copione in mano e c’è il rischio che a qualcuno possano essere tolte le parti, se si continua a non essere preparati. Adesso ci sarà la pausa delle vacanze e questo tempo dovrà essere sfruttato per studiare.

Mi raccomando a voi genitori per quanto riguarda lo studio: ormai non c’è più molto tempo.

Vi diamo appuntamento a venerdì 21 aprile.

Buone feste a tutti!

  1. leonella spina

    forza ragazzi, ce la potete fare, attendiamo tutti il vostro spettacolo, che sarà come sempre un successo, e darà una grande soddisfazione a voi e ai genitori.
    Leonella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.