Lezione del 10.11.2017

postato in: Diario di bordo | 2

Carissimi genitori,

oggi vi racconterò dei vostri ragazzi in un modo un po’ diverso. La nostra lezione è stata molto bella e stimolante; abbiamo fatto insieme diversi esercizi interessanti: le tecniche ogni volta utilizzate sono molteplici, ed a queste accenniamo spesso.

Ma stasera, a fine prova, ho chiesto a Valeria, la nostra coreografa, di cominciare a commentare un po’ il modo in cui i ragazzi stanno rispondendo al nostro lavoro. Ciò perché, nonostante la confusione che spesso si crea per le chiacchiere che i ragazzi non riescono a spegnere (ascolto e disciplina sono sicuramente da migliorare), dalle loro improvvisazioni vengono fuori sempre più spesso cose molto interessanti, che ci fanno vedere più in profondità il loro carattere, il loro senso dell’umorismo, la loro personalità e le loro peculiarità. Tutto ciò non è ancora sempre consapevole, ma molto istintivo ed ancora molto grezzo: a noi il compito di studiarli e di fare emergere le loro bellissime capacità.

Vi scrivo le parole di Valeria:

“Pian piano questo insieme di caratteri e di persone sta diventando un gruppo, comincia ad intravvedersi una ‘rete’, un legame tra tutti loro. Sarà importante continuare a lavorare sulla formazione del gruppo che accolga il singolo, perché se il singolo si sente accolto, si sentirà libero di essere sé stesso e di fare senza essere giudicato. Il nostro obiettivo fino a dicembre è quello di costruire questo gruppo meraviglioso”

Da queste caratteristiche che cominciano ad emergere potremo tirare fuori tante idee ed interpretazioni particolari, e sicuramente proveremo ad utilizzare, all’interno del copione, qualcosa che saranno gli stessi ragazzi ad inventare.

Proprio per questo abbiamo chiesto ai ragazzi di portare, dalla prossima lezione, un quaderno da dedicare agli appunti che scriveremo per lo spettacolo.

A venerdì prossimo!!

 

2 risposte

  1. Mamma di Miriam

    Braviiii… Continuate con la stessa grinta di sempre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.