Prova del 12.05.2017

postato in: Diario di bordo | 0

Cari genitori,

le nostre prove proseguono, tra alti e bassi. Oggi ci sono state di nuovo tantissime chiacchiere, dietro le quinte e persino in scena! Ma la cosa importante è stato il calo di memoria di alcuni sulle parti: probabilmente qualcuno che credeva di saperla non l’ha più ripassata ed oggi ha mostrato di avere moltissimi vuoti di memoria; a meno di un mese dallo spettacolo ciò non è accettabile! Si raccomanda di studiare costantemente e di non adagiarsi, fino alla fine.

Altra cosa importante è riuscire a capire che va mantenuta la presenza quando si è in scena, anche se in quel momento non si sta recitando la propria battuta: bisogna partecipare con lo sguardo, con la postura, con la propria attenzione, invece di aggiustarsi i pantaloni, mangiarsi le unghie, toccarsi i capelli, fare gesti non appropriati ai compagni. Non è uno spettacolo bello da vedere: dà l’idea di grande distrazione e trasandatezza; invece bisogna cercare di interagire di più con gli altri compagni, ma all’interno della rappresentazione, invece che con modalità che ne sono al di fuori. Ognuno dei ragazzi che legge si senta sempre responsabile e tirato in causa: non pensate mai che non si stia parlando di voi, queste raccomandazioni valgono sempre per tutti!

Nonostante tutti questi appunti, possiamo dire che ci sono molte più parti che funzionano e che finalmente vengono interpretate, ma tutto è da rendere più fluido e ognuno deve impegnarsi a non interrompere con la propria distrazione il flusso positivo che a volte si instaura.

Forza ragazzi che la nostra meta è vicina: non bisogna mollare proprio adesso.

Appuntamento anche a martedì per l’ora di recupero con tutti coloro che riusciranno ad essere presenti!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.