Quelli del martedì: prova del 2.4.2019

postato in: Quelli del martedì | 0

Cari genitori,

oggi Matteo Finamore ci scrive una piccola lettera, ancor più che un diario del lavoro di oggi.

“Buonasera, oggi più che delle prove vorrei parlare proprio dello spettacolo e del mio corso di teatro. 

Questo spettacolo è un lavoro complesso, con un linguaggio non facile ma allo stesso tempo bellissimo e che può ancora oggi comunicarci qualcosa.

L’idea di mettere in scena Shakespeare con i ragazzi è, ovviamente, una sfida e i ragazzi hanno reagito bene a quest’idea e si sono messi con serietà e divertimento a lavorare sullo spettacolo. 

Ora, però, manca poco e bisogna fare l’ultimo sforzo; per questo chiedo una mano anche a voi genitori. I ragazzi dovranno essere sempre presenti, le assenze impediscono il lavoro degli altri. Inoltre dovranno sapere la propria parte interamente a memoria perchè non è accettabile avere ancora il copione in mano dopo quattro mesi di prove.

Spero veramente nell’impegno da parte di tutti e confido nel vostro aiuto.

Buona serata,

Matteo”.

Il fatto è che oggi eravamo davvero pochi. Ed è stato difficile.

A martedì prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.